Bando per contributi agli studenti fuorisede calabresi

Guida alla compilazione della domanda

A CHI E’ RIVOLTO?

Il bando è rivolto agli:

  • studenti calabresi frequentanti università situate al di fuori del territorio regionale
  • studenti calabresi iscritti presso atenei calabresi, ma residenti in comuni di provincia diversa dalla propria
  • studenti calabresi residenti ad almeno 50 chilometri di distanza dall’ateneo, anche se nella stessa provincia

QUALI CARATTERISTICHE DEVO AVERE?

Per poter richiedere il contributo devi soddisfare queste caratteristiche:

  • Avere un ISEE non superiore a 30.000 euro
  • Essere residente in Calabria da almeno 12 mesi
  • Risultare iscritto, per l’anno accademico 2019/2020, in una università situata ad almeno 50 km di distanza dalla propria residenza e ad uno dei seguenti corsi di studio:
    a) Corsi di laurea triennali, laurea magistrale/specialistica, laurea magistrale a ciclo unico
    b) Corsi di laurea attivati prima dell’entrata in vigore del D.M. 3 novembre 1999, n.509
    c) Scuola secondaria di secondo grado, di cui alla legge 21 dicembre 1999, n.508
    d) Dottorato di ricerca (purché privo di borsa di studio)
    e) Corsi di Scuole di specializzazione universitaria (purché non retribuiti)
    f) Master universitaridi primo o secondo livello, di durata minima annuale (60 CFU)
  • Aver domicilio documentato con un regolare contratto di locazione validamente registrato e/o con almeno due utenze a nome dello studente (o di un familiare appartenente al medesimo nucleo familiare):
    •in un comune situato in una provincia diversa da quella di residenza
    •in un comune diverso da quello di residenza, anche della medesima Provincia, purché distante oltre 50 chilometri dalla propria residenza

NON PUOI RICHIEDERE IL CONTRIBUTO SE:

  • Sei iscritto ad una università telematica
  • Sei già in possesso di un altro titolo di studio livello equivalente a quello a cui risulti attualmente iscritto, conseguito in Italia o conseguito all’estero
  • Sei già beneficiario dell’alloggio universitario o dell’alternativa quota monetaria relativa alla mancata assegnazione dell’alloggio
  • Non essere in grado di documentare l’esistenza di spese derivanti dal domicilio (vedi la parte relativa a Come chiedere il contributo)

A QUANTO AMMONTA IL CONTRIBUTO?

L’importo è stabilito in:

  • 700,00 euro per gli studenti calabresi che frequentano università situate al di fuori della Regione Calabria
  • 500,00 euro per gli studenti, comunque fuori sede, iscritti presso atenei situati nel territorio calabrese

COME POSSO FARE DOMANDA?

Puoi fare domanda dalle 09:00 del 28 Maggio 2020 ed entro le 14:00 del 18 Giugno 2020
Per richiedere il contributo bisogna:
1) Accedere alla piattaforma al link https://sis.welfarecalabria.it/
2) Compilare online la richiesta di partecipazione al beneficio (trovi una guida alla compilazione della domanda a inizio pagina)
3) Caricare la seguente documentazione (in formato file pdf):

  • Una copia di un documento d’identità in corso di validità
  • La documentazione che attesta il requisito di iscrizione per l’anno accademico 2019/2020 ad una università che rispecchia i requsiti del bando e cioé:
    1) attestato/ricevuta pagamento iscrizione (es. pagamento della prima tassa da 16,50 euro) o certificato di iscrizione
  • La documentazione che comprova il requisito del domicilio nella casa da fuorisede, documentato con regolare contratto di locazione validamente registrato (o con almeno due utenze a proprio nome) e cioè:
    1) Copia del contratto di locazione validamente registrato o estratto delle rette pagate a istituti religiosi e/o civili
    2) ricevute degli ultimi pagamenti effettuati dopo il 31 Gennaio 2020 ed entro il 31 Luglio 2020
  • L’attestazione ISEE in corso di validità e/o copia di quella presentata al momento dell’iscrizione universitaria all’A.A. 2019/2020
  • La documentazione che attesta la titolarità del conto corrente o della carta prepagata sul quale verrà accreditato il contributo. ATTENZIONE: non sono ammessi libretti postali perché, pur se dotati di IBAN, non possono ricevere bonifici.
    Per “Documentazione comprovante la titolarità del conto corrente o della carta prepagata” s’intende qualsiasi documento riconducibile all’istituto di credito o Poste italiane (lettera di apertura conto o cartaprepagata, estratto conto, schermata home-banking, ecc.) da cui si possa capire che il codice IBAN presentato ai fini del presente intervento è inequivocabilmente intestato allo studente beneficiario

4) Scaricare la domanda completa ( cliccando su Scarica istanza), firmarla e allegarla nuovamente (cliccando su Carica istanza firmata)

COME SCARICO IL CERTIFICATO DI ISCRIZIONE?

  1. Vai su https://unical.esse3.cineca.it/Home.do ed esegui il login con le tue credenziali
  2. Dal menù clicca su Segreteria
  3. Clicca su Autocertificazione carriera
  4. Clicca su Autocertificazione_Certificato_Iscrizione

DOVE MI VERRA’ EROGATO IL CONTRIBUTO?

Il contributo verrà erogato mediante accredito su
• conto corrente bancario o postale con codice IBAN intestato o cointestato allo studente
• carta prepagata con codice IBAN intestato o cointestato allo studente
ATTENZIONE: in ogni caso devi essere tu l’intestatario

FAQ:

Se nella mia famiglia siamo in due a poter richiedere il contributo, lo potremo ricevere entrambi?
In presenza di due o più studenti fuori sede idonei, conviventi ed appartenenti allo stesso nucleo familiare sarà necessario presentare una sola istanza e documentare nela stessa domanda l’esistenza di più soggetti aventi diritto al contributo.
In caso di presenza nel nucleo familiare di più di uno studente fuori sede, poi, si avrà diritto ad un contributo unico, incrementato del 50% per ciascuno studente, solo qualora dovessero rimanere risorse finanziarie

In base a cosa viene data precedenza nel dare il contributo?

La precedenza nell’erogazione viene data in base all’ISEE

Tutti gli idonei riceveremo il contributo?
Il fondo stanziato è di 3.000.000 di euro e i contributi saranno erogati fino alla fine della disponibilità dei fondi

Come so se la domanda è andata a buon fine?
Dopo il caricamento della domanda -ed entro le 24 ore successive -riceverai sulla casella di posta elettronica indicata in fase di registrazione la ricevuta di avvenuta ricezione della pratica

Ho inviato una domanda con dei dati sbagliati. Come posso fare?
Se hai sbagliato a compilare la domanda e l’hai già inviata, dovrai annullarla e ripetere l’intera procedura, comunque entro il termine ultimo di scadenza del bando. La domanda presa in considerazione sarà l’ultima

Non ho ricevuto la mail di conferma. Cosa posso fare?
La ricevuta di avvenuta ricezione pratica impiega fino ad un massimo di 24 ore per essere inviata. Verifica che la ricevuta non sia finita nella cartella Spam. In caso contrario puoi contattare l’assistenza tecnico-informatica tramite i recapiti riportati sul bando.

Non ho presentato domanda per la borsa di studio. Posso fare richiesta per questo sussidio?
Si, puoi fare richiesta se soddisdi tutti i requisiti (vedi la parte relativa a Quali caratteristiche devo avere?)

Ho presentato domanda di borsa di studio. Posso fare richiesta di sussidio straordinario?

Puoi presentare richiesta solo se non sei beneficiario di contributo abitativo, inteso sia come posto alloggio presso le residenze universitarie che come rimborso del contributo alloggio

Non ho presentato il contratto in Fondazione per la borsa di studio entro l’1 Dicembre e pertanto risulto pendolare, posso presentare domanda?
Si, come definito dal bando non possono presentare domanda coloro che sono beneficiari di contributo abitativo. Risultando pendolare potrai presentare richiesta di sussidio straordinario, ma potrai presentare domanda solo se sei in possesso di un contratto di locazione valido e risiedi in un comune diverso da quello in cui è sito l’Ateneo purché distante non meno di 50km.

Non sono in possesso del contratto di locazione. Cosa posso fare?
Al fine di comprovare il requisito di domicilio è sufficiente presentare, in assenza di contratto valido, almeno due utenze intestate nell’appartamento in locazione.

Il mio ISEE è inferiore a 30000, ma ho un ISPE superiore. Posso presentare domanda?
Si. Al fine di presentare richiesta di sussidio straordinario è valutato il solo Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE).

Quale modello ISEE devo presentare?
Il modello ISEE deve presentare specifico riferimento alle prestazioni per il Diritto allo Studio Universitario e non deve presentare annotazioni relative a omissioni/difformità rilevate dall’Agenzia delle Entrate.

Ho già conseguito un titolo di studio presso un altro Ateneo. Posso presentare richiesta?
Se sei in possesso di un altro titolo di studio di livello equivalente a quello cui sei attualmente iscritto non puoi presentare domanda.

Non sono in grado di documentare l’esistenza di spese derivanti dal canone di locazione. Posso presentare domanda?
No. Al fine di poter presentare richiesta devi essere in grado di documentare l’esistenza di spese derivanti dal canone (ricevute d’affitto, ricevute di pagamento con carta di credito/debito/prepagata, ricevute di pagamento mezzo bonifico).

Dove posso trovare il documento per attestare la titolarità del mio conto corrente o della carta prepagata?
Dovrai richiedere alla tua Banca l’attestato di titolarità del tuo conto corrente o della carta prepagata. Ricorda che da tale documento deve evincersi titolare del conto corrente o della carta prepagata e IBAN associato.

È prevista la pubblicazione di una graduatoria?
No. Tuttavia la valutazione delle richieste pervenute avverrà “a sportello”, dando precedenza ai richiedenti con indicatore ISEE più basso, fino ad esaurimento delle risorse stanziate.

È necessario aver raggiunto un minimo di CFU per presentare richiesta di sussidio?
No. Puoi fare richiesta se soddisdi tutti i requisiti richiesti (vedi la parte relativa a Quali caratteristiche devo avere?)

Cosa significa contributo una tantum?
Il contributo sarà erogato per una volta soltanto, in quanto straordinario.


Se hai difficoltà nel compilare la domanda o non hai trovato risposte ai tuoi dubbi puoi entrare nel nostro gurppo di supporto telegram:

Entra nei nostri gruppi Whatsapp per rimanere sempre aggiornato sulle novità:

Link al decreto: Decreto Link all’avviso: Avviso